Guida Feng Shui per attirare la prosperità

Fontane - un potente attivatore della prosperità nel Feng Shui

Le fontane sono utilizzate nel Feng Shui come potentissimi attivatori del Chi

Quante volte vi è capitato di pensare come guadagnare di più?  Feng Shui ci da dei strumenti  per fare un passo in più verso la  ‘direzione del benessere’ e usufruire delle energie dell’ambiente per attirare la prosperità.

Il primo passo più semplice è di utilizzare la propria direzione personale di Sheng Qi, ovvero Prosperità/Ricchezza ottenuta secondo il proprio numero Kua. Cercate di lavorare, studiare e  svolgere le vostre attività quotidiane affacciandovi nella Vostra direzione Sheng Qi il più spesso possibile.  La stessa cosa vale per dormire. Come sempre però, attenzione  alle afflizioni annuali!  (sulle afflizioni annuali, sul numero Kua e le direzioni personali  leggete i nostri post precedenti)

Una volta state utilizzando la Vostra direzione Sheng Qi, potreste anche  voler scoprire dove si trova il settore della prosperità della Vostra casa.

Prima però vogliamo chiarire un punto importantissimo. Come abbiamo sempre detto, non esiste un settore universale che riguardi un settore della nostra vita. Questo vale anche per la prosperità non esiste un settore universale della ricchezza! Esiste invece il settore della prosperità personalizzato, calcolato singolarmente per ogni casa. Vorrà dire che settore della prosperità di una casa si può trovare per esempio a sud-est, mentre in un’altra a nord o a sud.

Detto questo, possiamo continuare l’argomento della  prosperità con Feng Shui.

Feng Shui utilizza dei metodi molto precisi,  matematici e personalizzati per suddividere lo spazio in settori.

  • Intanto concentriamoci sul metodo Ba Zhai. È un metodo di analisi base quale ci divide la casa in 8 settori, uno dei quali è il settore della Prosperità/ Sheng Qi. Ricordatevi che  la suddivisione della casa nei settori è sempre personalizzata secondo le direzioni precise della casa misurate con il Luo Pan (la bussola geomantica utilizzate nel Feng Shui).  Se la nostra casa ha una forma irregolare qualche settore può mancare. Assicuriamoci che non sia quello della prosperità.  Una volta calcolato e stabilito con esattezza dove si trova il settore della prosperità della nostra casa, capiamo se il settore è attivo e a questo punto con quali elementi rafforzarlo per far sì che ‘lavori’ a nostro vantaggio.
  • C’è un altro metodo più complesso quale oltre alle energie del luogo utilizza il fattore del tempo. Esso si chiama Xuan Kong Fei Xing, conosciuto anche come Flying Stars, ovvero le Stelle Volanti.
    È un metodo più approfondito rispetto al primo e ci permette non soltanto capire dov’è il settore della Prosperità nella nostra casa, ma anche attivarlo con maggior efficacia per usufruire del settore della prosperità con migliori risultati. Il sistema più potente per attivare la prosperità è introdurre l’acqua nel punto della prosperità immediata con una fontanella. L’acqua in costante movimento smuoverà il Chi, attivando la stella della Prosperità e apportando benefici agli abitanti della casa.
    Ovviamente prima di introdurre l’acqua nella zona dobbiamo calcolare sia il giorno adatto per il luogo sia per gli abitanti – quando il Qi si trova nella fase più prospera.
    Questo metodo possiamo anche usare per trovare il settore prospero all’esterno della nostra casa.
    Spesso e volentieri i  Feng Shui Masters consigliano di posizionare una fontana o una piscina all’esterno della casa, come un elemento di grande attivazione e supporto della prosperità.

La pratica di introdurre l’acqua come attivatore della prosperità nel Feng Shui è quindi uno dei metodi più efficaci e più utilizzati in assoluto.  Quest’articolo è solo un’ accenno di un tema profondo come la prosperità nel Feng Shui.
Per chi volesse provare è consigliato di rivolgersi ad un professionista Feng Shui. I calcoli Feng Shui e soprattutto la loro interpretazione sono troppo approfonditi e complessi per poterli  svolgere  senza essere preparati.

Annunci

Informazioni su Feng Shui Firenze Blog

Corsi Feng Shui, Seminari Feng Shui con attestati. Consulenze e Servizi Feng Shui personali, abitative e commerciali da consulenti Feng Shui con qualifica riconosciuta dalla regione Toscana.
Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI FENG SHUI, Prosperità / Ricchezza e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Guida Feng Shui per attirare la prosperità

  1. arretium ha detto:

    Articolo molto completo e esaustico , in questa tematica molto affasciante e salutare

  2. Stefania ha detto:

    Se la prosperità si trova in una zona dell’elemento terra (NE o SO) non bisogna mai mettere dell’acqua, neanche se si tratta di un quadro che la rappresenta. L’acqua non va mai neanche nella camera da letto.
    Una fontanella si può collocare al Nord, all’Est o, per la prosperità, al Sud -Est.
    Ciao a tutti da Stefania

    • Buon giorno Stefania,
      grazie per la Tua partecipazione! L’acqua è un potente attivatore del chi e di conseguenza, va utilizzata con cautela – e soltanto dopo esserci assicurati che attivando il chi del settore attiviamo la prosperità. Alcuni settori non sono adatti per essere attivati con acqua- in questo caso possiamo utilizzare altri attivatori- a patto che prima verifichiamo il chi del luogo con un’analisi approfondita!
      Un caro saluto Andrea

  3. esposito giovanna ha detto:

    salve! la mia casa e quadrata,abito da sola in un monolocale,tutto affaccia sulla strada,giu ce un cancello, con una sola scala centrale,dove si sale sul mio ballatoio,che ho fatto come soggiorno,alla fine verso la strada ce una veranda,come devo fare a capire dove mettere queste fontanelle? io le vorrei aquistare,abito a napoli,pero non ho la possibilita economica per chiamare un esperto!,be non so! all’ingrsso,dopo un altra porta di entrata,che tengo sempre aperta!,non ce finestre e solo un muro che divide la camera da letto! che e abbastanza grande,e la cucina! non ho le porte ma solo tendeil bagno e piccolo e si trova in fondo a questa stanza senza luce e senza finestre! se mi potreste dare un piccolo consiglio! grazie! ciao giovy

    • Gentile Giovanna,
      Per determinare il posto corretto dove posizionare una fontanella occorre un’analisi del luogo. Le variabili sono tante e i suggerimenti devono essere sempre personalizzati per ogni abitazione. L’applicazione corretta di feng Shui non è facile come sembra.
      Le consiglierei di evitare l’attivazione dei settori con l’utilizzo dell’acqua senza far analizzare prima l’abitazione per non correre rischi di errori e di attivazioni sbagliate.
      Un saluto,
      Andrea

Lascia il Tuo Commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...